iLOVE

FATTORIA VITTADINI (IT)

Di e con Cesare Benedetti, Riccardo Olivier

Light design Roberta Faiolo, Giulia Pastore

Durata 60’

 

iLove è un duetto al maschile e parla d’amore. Due personaggi si ritrovano a condividere lo stesso spazio: si studiano, si presentano, provano ad esporsi. Cercano loro stessi, la loro relazione, il loro essere uomini. Ma cose vuol dire essere Uomo?

‘Mascolino’, ‘maschile’, ‘macho’, ‘vero uomo’ sono etichette con cui si gioca in scena, le si indossa, ci si confronta; pose plastiche di una classicità più imitativa che effettiva, pubblicitaria, un esibizionismo machista, il semplice vestire una tuta da jogging...

 

 

Fattoria Vittadini nasce nel 2009 a Milano dalla volontà di 11 allievi diplomati all’Atelier di TeatroDanza della Scuola Paolo Grassi. L’obiettivo era restare uniti, seppure così numerosi ed eterogenei, creando un luogo di formazione continua e perfezionamento professionale, di crescita artistica, collettiva e individuale, e di ricerca e contaminazione con altri artisti. Grazie alla pratica di mettersi in gioco con artisti esterni, la compagnia ha avuto l’opportunità di lavorare con Ariella Vidach, Lucinda Childs, Yasmeen Godder, Virgilio Sieni e Alessandro Certini, Maya Weinberg, matanicola, Giulio D’Anna, Maya Carrol, Daniel Abreu. Tra i riconoscimenti ottenuti dalla compagnia c’è il Premio Franco Abbiati 2015 e il Premio Hystrio Corpo a Corpo nel 2018. A settembre 2018 è stato inaugurato alla Fabbrica del Vapore di Milano SPAZIO FATTORIA, prima sede della compagnia.

Un progetto di:

Con il contributo di:

Con il patrocinio di:

Con il sostegno di:

Con la collaborazione di:

CONVENZIONATO CON:

SELEZIONATO DA:

MEDIA PARTNER: