GENTLE UNICORN

CHIARA BERSANI 

Ideazione, Creazione e Azione Chiara Bersani

Musiche Fra De Isabella

Disegno Luci  Valeria Foti

Direttore Tecnico Paolo Tizianel

Consulenza Drammaturgica Luca Poncetta

Coach Marta Ciappina

Mentoring Alessandro Sciarroni

Occhio Esterno Marco D’Agostin

Video Alice Brazzit

Produzione Associazione Culturale Corpoceleste_C.C.00# Co-produzione Santarcangelo Festival, CSC – Centro per la Scena Contemporanea (Bassano del Grappa) creazione realizzata presso le residenze artistiche Centrale FIES (Dro, Trento), Graner (Barcellona), Carrozzerie | N.o.T. (Roma), Gender Bender Festival (Bologna), CapoTrave/Kilowatt (Sansepolcro)

Durata 40’

 

Cosa succede se nell’immaginario collettivo appare una figura dai tratti mitologici eppure orfana di un mito che ne motivi e descriva l’esistenza? Nasce un simbolo. Fragile. Sradicato. Perfetta vittima sacrificale per chiunque desideri riempirlo di significati. Così l’Unicorno ha cambiato nei secoli forma e significati fino a diventare un’icona pop contemporanea. L’Unicorno, creatura senza patria e senza storia, è stato usato e abusato dall’essere umano, privato del diritto di parola. Con Gentle Unicorn Chiara Bersani desidera risarcirlo dei torti subiti. Regalargli una storia, un amore, una scelta. E un corpo. Il proprio.

 

Chiara Bersani (classe 1984) è un artista italiana attiva negli ambiti delle arti visive e performative. Il suo percorso formativo si svolge prevalentemente nel campo della ricerca teatrale con contaminazioni dalla danza contemporanea e dalla Performing Art. Avvia nel 2016 un progetto di co-creazione con il coreografo Marco D’Agostin basato sulla rispettiva vicinanza politica, etica e artistica. La prima creazione, The Olympic Games, viene supportata a livello internazionale con la co-produzione tra K3| Kampnaghel (Hamburg) e il progetto europeo BeSpeectACTive!. Affetta da una forma medio-grave di Osteogenesi Imperfetta si interessa al significato politico dei corpi avviando nel 2013 un progetto di ricerca articolato in tre esperimenti performativi. Attualmente è tra le borsiste della Scuola di Alta Formazione in Sceneggiatura per il Cinema FARE CINEMA diretta dal regista Marco Bellocchio. Gentle Unicorn è il suo primo assolo.

Un progetto di:

Con il contributo di:

Con il patrocinio di:

Con il sostegno di:

Con la collaborazione di:

CONVENZIONATO CON:

SELEZIONATO DA:

MEDIA PARTNER: